Archivio | luglio 2013

In vacanza


Si chiude, ci si ferma per una pausa. Il blog va in vacanza fino alla fine di agosto, così avrò tempo per fare rifornimento di spunti e idee, così da poter riprendere nel pieno della forma.

E’ stata una bella stagione, nonostante l’interruzione a causa del mio dito fratturato, ma sono soddisfatto di aver interagito e di essermi confrontato con alcuni lettori, così come spero di aver espresso concetti interessanti.

Si va in pausa in una situazione economica certamente molto critica, con un mercato automobilistico in (perenne) caduta libera e nonostante ciò con un’offerta secondo me molto ghiotta e diversificata. Insomma, le Case ce la stanno mettendo tutta per offrire ai clienti prodotti di notevole qualità, dal design alla tecnica, ma è proprio un “momentaccio”, uno di quelli in cui il pensiero di sostituire la propria vettura non è in cima alla lista delle priorità. Ci rimettono e ci rimettiamo tutti, poiché i concessionari sono in crisi, di vendite ed occupazionale e poi tutto l’indotto, senza tralasciare il gettito derivante dall’Iva e dalle altre troppe tasse che gravano sul settore auto.

Le ricette sono (sarebbero) semplici: un minimo di allentamento della stretta fiscale, su tutto dal bollo, alle assicurazioni, al carburante, sino a quelle sulla produzione, per magari far ripartire l’occupazione e tutto il resto. Facile a dirsi e meno a farsi, ne sono consapevole, ma una volta imboccata una strada irta di difficoltà, si deve cercare un modo per uscirne, piuttosto che continuare a percorrerla, pena il rischio di perdere i pezzi cammin facendo.

Speriamo di rivedere la luce verso la fine del 2013 e intanto proviamo a goderci un po’ di riposo, prima di ritrovarci ancor più numerosi a settembre.

Buone vacanze e buona guida sulle strade che più preferirete.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: